Coronaviro, Coronaviro, io ti frego, leggo un libro: Recensione di Kiccablogger

Salve lettore, Oggi ti voglio parlare del libro “Coronaviro. Coronaviro. Io ti frego. Leggo un libro” di Sergio Giovannetti. 

Titolo: Coronaviro, Coronaviro… Io ti frego, leggo un libro  
Sottotitolo (non in copertina): Filastrocche di resistenza a mostri vari e pestilenza
Autore Sergio Giovannetti
Data di uscita: Ebook: aprile 2020; Cartaceo: 22.05.2020 
Editore: Youcanprint
Genere: Fiction per ragazzi-filastrocche: età 6-9 anni

Link acquisto: Amazon, ibs, Libreria Universitaria

Questo 2020 non ne vuole sapere di migliorare. I casi aumentano, e qui in Puglia si dice che passeremo al rosso….Per fortuna che esistono i libri a dare un po’ di conforto e intrattenimento come l’antologia di filastrocche di Sergio Giovannetti. Trama

“Filastrocche di resistenza, a mostri vari e alla pestilenza” si dice nel sottotitolo. Storie in rima, più che filastrocche, storielle, precedute da una didascalia, che seguono una traccia, cercano di delineare un percorso quasi educativo. In continuità col grandissimo Rodari, al quale il libro è dedicato, si cerca di dare ai bambini gli strumenti per comprendere il mondo, che non è quello edulcorato di tanta letteratura infantile.

  Da leggersi tutto d’un fiato a voce alta, sull’onda delle cantilene, i ritmi, i suoni. Giochi di parole e fantasia, e forse anche un briciolo di poesia.
Questo è una raccolta di favole in rima. Impossibile leggerle senza alzare la voce. Il ritmo è curato, insieme alla scelta oculata dei suoni e delle parole. Anche se non capisce il significato, la mia bimba l’ha molto apprezzato perché è stata attratta dal ritmo monotono e ipnotico. Proprio come le antiche ninne nanna che mi cantava la nonna, una pratica ormai persa, sostituita da cascate di immagini e parole dei media senza contenuto. Al contrario dell’intento dell’autore che costruisce le sue canzonette curando non solo il suono, ma anche il significato. Le favole trattano con ironica indulgenza mostri e bestie provenienti dalla fantasia popolare e dalla realtà.
Si parla di Barbablu, del baubau, del dragone, del basilisco… fino al mostro dei giorni nostri: il Coronavirus. Ma poi c è anche un inno all’educazione, alla diversità e alla lettura. Lo scopo è quello di emozionare, ricordare ed educare proprio come si faceva una volta. In un unico libro ci sono emozioni, speranza e paure.
Per questo consiglio la lettura a un pubblico sia adulto che giovane.AutoreNato in Toscana nel 1949, pensionato, Sergio Giovannetti  ha lavorato nel Comune di Firenze. Si è classificato al secondo posto per la poesia al Premio letterario “Streghe e Vampiri & CO” nel 2018. Più volte tra i finalisti al suddetto Premio e al “Premio Nazionale Bukowski”, alcune sue poesie sono state pubblicate nei volumi di autori vari “Storie di immaginaria realtà”, e “Bukowski. Inediti di ordinaria follia” della Giovane Holden Edizioni. Ha scritto un poema in rima baciata ambientato sulla via Francigena nel medioevo dal titolo “La via santa”, classificatosi al terzo posto al “Premio Letterario Città di Siena” e ancora terzo al “Premio Letterario Città di Sarzana. Ultime opere pubblicate “E san Rocco… fece un fiocco” e “Coronaviro, Coronaviro… Io ti frego leggo un libro”, due libriccini di composizioni in rima baciata per grandi e bambini.Per quanto riguarda la forma cartacea (è disponibile anche in digitale) il libro si presenta in formato brossura, tascabile, con copertina flessibile. Ci sono abbozzi di illustrazioni, non ben definiti, dovuti solo dalla fretta di rispettare delle scadenze. Mi auguro che in una futura ristampa, queste filastrocche verranno arricchite da illustrazioni colorate, in modo da essere accessibili anche al mondo letterario dell’infanzia. Sarebbe bello anche vederlo come testo consigliato nelle scuole perché merita davvero.

Buona lettura! 

Baci, K by Kiccablogger Invia tramite emailPostalo sul blogCondividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Pinterest

Categorie Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close