AMORI SBIADITI, AMORI LONTANI… Quando l’amore andava per posta

Cartoline e lettere al fidanzato lontano per la leva militare o al marito emigrato per mantenere la famiglia, veline imbevute di lacrime e rossetto dei baci, di inchiostro di cuoricini sbavati, viole mammole essiccate tra le pagine di un libro e spedite come qualcosa di sé da toccare e sentire presente, profumi semplici e schietti, raccomandazioni per la salute, giuramenti di Amore eterno. Scritture incerte e tremule come i palpiti del cuore, amori romantici di vite povere e fatte di niente, sani e buoni come il pane o il focolare, sogni e speranze che erano il sale della vita. Attese e assenze interminabili, sacrifici e rinunce, solitudini scaldate solo da una piccola e immensa fiamma nel cuore, che forse è la sola cosa che conta nella vita.

Categorie Senza categoria

Un pensiero riguardo “AMORI SBIADITI, AMORI LONTANI… Quando l’amore andava per posta

  1. Le tengo ancora tutte in una scatola fiorita. Di loro non ne so più quasi nulla, rimangono le loro parole su carta

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close