LA SACRA DI SAN MICHELE

(Una mia poesia segnalata e pubblicata dal Premio Letterario “Slussi ‘d poesia” di Torino)

Alla Sacra di San Michele

 Dietro il portale di San Michele

sudore freddo, stridore e fiele.

“Questa è l’ora, questo il Giudizio:

giù il buio abisso, su il precipizio”.

Tra faci tremule, una vertiginosa via,

per aggrapparsi ai Santi o a Maria,

e per lo scalone spoglie di morti,

già scivolati e dal Ciel non accolti.

Pur tanti pii e scarniti abati

lungo il calvario si son fermati,

e solo al culmine, a chi ha la forza,

tra cielo e monti, s’apre la Porta.

Tra cori angelici, su in San Michele,

lacrime e triboli, e poi luce e miele.

Categorie Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close