Pioviscola

Giorni di pioggerella frequente questi, essenziale e preziosa per ricostituire le risorse idriche veramente al lumicino per la siccità dei mesi precedenti. Un leggero piovere che, nella ricchissima parlata toscana, si può indicare con pioviscola, o sprizzola, o pioviggina.                                                                                                                                                Ma è quanto basta per fare uggia alla gente, soprattutto quella di oggi, incurante di terra, fiumi, campi e boschi, abituata ad avere caldo o freddo a piacimento sfiorando un bottone, che vorrebbe sempre sole e tempo bello per i propri comodi.                                     Per fortuna tempo e natura fanno ancora come vogliono, e non si piegano ai capricci degli uomini, e spesso non perdonano, quando i limiti naturali vengono troppo oltrepassati.                                                                                                                                             Ma ecco una poesia di Ada Negri, veramente deliziosa, che ci fa vedere l’insofferenza per la pioggia, qui giustificata, perché si trattta di un bambino.

Piove

Piove da un’ora soltanto,                                                                                                                       ma il bimbo pensa che già                                                                                                                   piova da tanto, da tanto,                                                                                                               sopra la grande città…

Piove; e laggiù, sulla via                                                                                                                       e in ogni casa, già invade                                                                                                                   l’intima malinconia                                                                                                                               di quella pioggia che cade.

bambina

Categorie Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close